Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Occupazione Italia: Mostra fotografica 'Dell'Architettura', di Aristides Corrêa Dutra

Data:

10/09/2021


Occupazione Italia: Mostra fotografica 'Dell'Architettura', di Aristides Corrêa Dutra

Quando si parla di architettura a Rio de Janeiro, si parla spesso dell'influenza francese sugli edifici della città. Ma cosa hanno in comune opere come il Moinho Fluminense, nella zona portuale, l'Hospital da Cruz Vermelha, in centro, e l'attuale sede dell'Escola de Artes Visuais, al Parque Lage?

Sono esempi dell'eredità lasciata dagli architetti italiani nel paesaggio di Rio. L'influenza italiana nella nostra architettura è tanto vasta quanto quella francese. O addirittura superiore, se si considera il fatto che architetti come Grandjean de Montigny (1776 - 1850), ad esempio, hanno svolto i loro studi, o parte di essi, a Roma. C'è molta Italia a Rio e una mostra farà luce su questo.

La mostra Dell’Architettura: Investigação fotográfica sobre a influência italiana na paisagem carioca presenta 37 pannelli fotografici in bianco e nero di edifici che hanno l'Italia nel loro DNA. Le immagini sono del fotografo, professore e artista visivo Aristides Corrêa Dutra, che firma la curatela della mostra e dei testi insieme alla direttrice dell'Istituto Italiano di Cultura di Rio de Janeiro, Livia Raponi.

L'iniziativa è organizzata dall'Istituto Italiano di Cultura di Rio de Janeiro, e la mostra fa parte dell’Occupazione Italia, che sbarca al Centro Cultural Correios con altre due mostre: Piazze [In]VisibiliPoética dos Espaços, dell'artista italiano Umberto Nigi.

 

La mostra fa sì che, attraverso la ricerca e le immagini svolte da Aristides, ci si imbatti, con vivo interesse, in una Rio de Janeiro molto più italiana di quanto si pensi, vista l'ampiezza e la diffusione dell'influenza, negli edifici e nei monumenti della città, di ingegneri, decoratori, maestri specializzati, o formati in Italia.

- Livia Raponi, direttrice dell'Istituto Italiano di Cultura di Rio de Janeiro e curatrice della mostra

 

Aristides Correa Dutra

Aristides Corrêa Dutra è fotografo, artista visivo, master in Comunicazione presso ECO \ UFRJ e docente universitario. Come fotografo e osservatore di architettura, ha tenuto, per tutto il 2016, le mostre Conversação, presso il Parque das Ruínas; Da misericórdia à Justiça, presso il Museu da Justiça do Estado do Rio de Janeiro, e Logos, presso la Biblioteca de Manguinhos.

 

* * * * *

 

Organizzazione:

Istituto Italiano di Cultura di Rio de Janeiro

Centro Cultural Correios

 

Appoggio Istituzionale:

Ambasciata d'Italia a Brasilia

Consolato Generale d'Italia a Rio de Janeiro

UIA Rio 2021

 

* * * * *

 

Occupazione Italia: Mostra fotografica 'Dell'Architettura', di Aristides Corrêa Dutra

 

Data: Dal 10 settembre al 9 ottobre 2021

Orari: Dal martedì al sabato, dalle 12:00 alle 19:00

Dove: Centro Cultural Correios - Rua Visconde de Itaboraí, 20 - Centro, Rio de Janeiro (RJ)

Entrata: Libera

Informazioni

Data: Da Ven 10 Set 2021 a Sab 9 Ott 2021

Orario: Dalle 12:00 alle 19:00

Ingresso : Libero


1203